STORIA

PUÒ UNA FORMICA TENERE IL PASSO DI UN ELEFANTE?

Consis soc. cons. a r.l. (12mln rev.2017) è una formula imprenditoriale fondata come tentativo di declinare, in forma giuridica ed economica, un soggetto imprenditoriale glocale, da cui ne deriva il payoff: think global act local. (cfr. Zygmunt Baumann).

Dal 2007 al 2010 Consis si aggiudica, in ATI con colossi globali del settore, i primi 5 grandi progetti tra i più significativi ed importanti, in contenuti e dimensioni degli importi, della Regione Puglia nel segmento ICT dei Sistemi Informativi Gestionali in Sanità e PAL (Edotto, Portale Regionale della Salute, ASP Taranto, IRCCSS Giovanni Paolo II).

Grazie al suo modello d’impresa Consis riesce, pur essendo una start up, ad entrare subito in ATI in qualità di mandante con grandi aziende, cosa di per sé rara; ma anche a diventare mandataria in ATI di società 10, 100, 1000 volte più grandi come dimensioni di fatturato, cosa assolutamente unica nel panorama ICT dei grandi progetti.

Dal 2011 al 2013, grazie all’ingresso di nuove consorziate, nuovi partner e due nuove acquisizioni, Consis estende la sua azione a tutto il mercato italiano nel settore dell’ICT e grazie alla innovativa Suite JSIS di prodotti gestionali ERP sviluppati per il mercato italiano, di cui è esclusiva proprietaria, è presente in 8 diverse Regioni (Puglia, Lazio, Toscana, Calabria, Lombardia, Piemonte, Sicilia, Campania) con oltre 30 referenze attive.

Dal 2014 inizia ad investire in R&D nel settore della Medicina Digitale e Tecnomedicina, anche nota come Telemedicina, per sviluppare una nuova Suite di prodotti per la salute, la Suite HO dallo stesso ideata ed integralmente dedicata al mercato globale

INsieme nella
stessa direzione

I prodotti Consis sono studiati per offrire soluzioni integrate e integrabili, in linea con gli obiettivi di efficienza e di miglioramento continuo delle aziende.

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Può conoscere i dettagli consultando la nostra cookie policy.